Tappa N.9 : da San Pellegrino in Alpe a Barga (32.8 KM)

Si abbandona il territorio emiliano per scendere in Toscana ed in particolare nella Garfagnana, terra ricca di storia e parte integrante dei territori di Matilde di Canossa. Si arriva a Barga e al suo Duomo, passando per Castiglione e Castelnuovo di Garfagnana.

  • Partenza da: San Pellegrino in Alpe
  • Arrivo a: Barga
  • Distanza: 32.4 chilometri
  • Tempo di Percorrenza (senza soste): 9 h

Descrizione tappa

Una lunga discesa dopo le salite dell’appennino ci porta nel cuore della Garfagnana. Poco a valle di San Pellegrino sulla strada provinciale imbocchiamo sulla destra il tracciato sterrato che ci porterà fino alla località di Valbona e poi sulla piccola strada asfaltata fino al centro di Castiglione di Garfagnana.

Poco sotto il centro del paese, in prossimità di un fermata del bus, “tagliamo” su stradine secondarie fino al campo sportivo e da lì proseguiamo in direzione Pieve Fosciana.  Poco dopo la località di Malcione si guada un torrente. Il guado in condizioni normali (non di forte maltempo) non presenta difficoltà. Si attraversa interamente Pieve Fosciana da ovest verso est imboccando via Per Silico fino alla zona cimiteriale.

Qui sulla destra si imbocca un carraia che ci porterà direttamente in prossimità del centro di Castelnuovo Garfagnana.

Attraversiamo il centro di Castelnuovo e passiamo sul ponte pedonale nei pressi dell’omonima Chiesa del Madonna del Ponte per poi imboccare, svoltando a destra,  il marciapiede che costeggia via Fabrizi. Dopo circa 600 metri, sulla sinistra, dovremo salire per via Montealtissimo fino alla fine della strada in località Palazzetto. Qui sul fianco destro degli edifici parte il sentiero, inizialmente stretto e poi sempre più ampio, che poco dopo porta ad una apertura nel bosco con bel panorama sulla valle. A questo punto il tracciato della Via Matildica, su strada sterrata, svolta sulla sinistra per raggiungere poi la strada di asfalto nei pressi di Monterotondo e poi con un tratto di saliscendi fino all’incrocio con la provinciale che sale al passo di Montespertoli.

[Nei pressi della svolta a sinistra dell’apertura panoramica del bosco, è possibile anche proseguire dritti. Questo tracciato del cammino del Volto Santo sale più in alto ma arriva comunque alla località di Cascio (dove i due tracciati si riuniscono) senza affrontare tratti di asfalto o con presenza di traffico veicolare]

Ora, sempre su asfalto si scende fino all’incrocio con il bel borgo di Cascio, dove nei pressi della piazzetta, parte il sentiero (inizialmente ripido e stretto che scende verso Gallicano). Sono tratti di sterrato ed asfalto fino ad incrociare la strada di fondovalle alla periferia di Gallicano.

Dal centro di Gallicano dobbiamo attraversare il Serchio sul lungo ponte, per svoltare a destra in un’area artigianale. Seguendo le indicazioni arriveremo in una strada che sembra terminare nel bosco ma che invece ci porta al breve attraversamento (prestare attenzione) della strada provinciale per iniziare la salita verso la località di San Bernardino e di lì, su piccole strade di campagna alla nostra meta di Barga.

Tappa lunga, in gran parte in discesa, ma con un paio di saliscendi (in particolare dopo Castelnuovo Garfagnana) da non sottovalutare.

Informazioni utili

Punti di ristoro (acqua e cibo): nei primi 10 chilometri della tappa fino a Castiglione di Garfagnana non avremo molte occasioni di trovare punti di approvvigionamento. Da qui in poi il territorio è ampiamente urbanizzato e ricco di servizi. Al passo di Montespertoli troviamo nei pressi della trattoria Bonini, una fontana d’acqua.

Accesso ai mezzi pubblici:  troviamo fermate del trasporto pubblico a Castiglione, Pieve Fosciana e Castelnuovo Garfagnana, Gallicano.

Farmacie: si possono trovare a Castiglione, Pieve Fosciana e Castelnuovo Garfagnana.

Dove alloggiare

A Barga esistono diverse strutture, tra alberghi, B&B e agriturismi.

Se volete spezzare la tappa a Castelnuovo Garfagnana,  trovare dettagli sull’ospitalità a questa pagina. 

Potete anche verificare disponibilità e prenotare direttamente alla pagina dedicata di un portale come Booking.

Cosa vedere

A Barga:

  • Duomo di Barga
  • Casa Pascoli

Lungo il cammino:

  • Castiglione: le mura e il castello medievale 
  • Chiesa di San Michele a Castiglione
  • La Rocca Ariostesca a Castelnuovo
  • Duomo dei santi Pietro e Paolo a Castelnuovo
  • Fortezza Mont’Alfonso a Castelnuovo
  • Mura del borgo antico a Castelnuovo
  • Il Borgo di Cascio