La Via Matildica del Volto Santo, che congiunge Mantova, Reggio Emilia e Lucca passando per il cuore della Pianura Padana e il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, è l’idea di un grande percorso europeo, che penetra nell’immaginario culturale, storico, economico e religioso del Continente.

 

Un itinerario lungo 284 chilometri che attraversa in 11 tappe (con 3 varianti) il territorio di 3 regioni.

 

Un cammino alla scoperta dei territori di Matilde di Canossa da affrontare nella sua interezza oppure suddiviso nei suoi tre tratti storici:

 

la Via del Preziosissimo Sangue (da Mantova a Reggio in 3 tappe);

il Cammino di San Pellegrino (da Reggio a San Pellegrino in Alpe in 5 tappe);

la Via del Volto Santo (da San Pellegrino in Alpe a Lucca in 3 tappe).

 

Qui è possibile scaricare la traccia completa in formato gpx dell’intero tracciato della “Via Matildica del Volto Santo”. Le singole tappe sono disponibili per il download nelle rispettiva pagine.